E-mail: sagester@sagester.it  | Tel. 0445.314613  |  Fax. 0445.319630
lavare i capi sportivi

SCOPRI IL TUTORIAL PER LAVARE I CAPI SPORTIVI, DA GARA E DA ALLENAMENTO

Quando realizziamo un vestito cerchiamo principalmente di accontentare le atlete dal punto di vista tecnico ed estetico; non trascuriamo però anche le mamme che si trovano spesso a lavare i capi sportivi, asciugare e stirare i preziosi abiti da competizione, i body e le tute da allenamento, i costumi e gli accessori.

Per questo utilizziamo tessuti, colori e materiali che garantiscano vestibilità e comfort alle atlete e nel contempo permettano alle mamme di salvaguardare al meglio i capi nei lavaggi, più o meno frequenti, prolungandone così la vita.

Per chi è molto scrupoloso e teme che i vestiti, sia da allenamento che da competizione, si possano rovinare facilmente, abbiamo pensato di fare un mini tutorial per guidarvi in queste procedure, che scoprirete essere più semplici e rapide del previsto.

La prima distinzione da fare  riguarda i vestiti da competizione e quelli da allenamento: i primi sono più elaborati e delicati, quindi da lavare a mano, mentre i secondi possono essere lavati in lavatrice con alcuni accorgimenti.

Vediamo subito i diversi procedimenti per lavare i capi sportivi, in particolar modo gli abiti Sagester, distinti in queste due categorie.

VESTITI DA COMPETIZIONE: LAVARE ESCLUSIVAMENTE A MANO

Come anticipato, questi abiti necessitano di maggiori cure in quanto possono avere innumerevoli applicazioni di strass, swarovski o piume, tessuti ricercati e raffinati come pizzi e retine velate.

Vediamo passo per passo le diverse fasi del lavaggio a mano di questi capi.

Lavaggio a mano

1. Riempite una bacinella d’acqua fredda e strofinate con il sapone neutro o un detergente delicato solo le parti in corrispondenza di ascelle e inguine, cioè quelle più soggette a sudorazione intensa. Non strofinare mai le parti dipinte.

Lavare a mano vestiti da competizione

2. Data la delicatezza del capo, è sconsigliabile candeggiare, centrifugare e tenere in ammollo per periodi lunghi. Piuttosto vi suggeriamo di immergere il capo 3-4 volte per eliminare il sapone in eccesso. E’ normale che alcuni tessuti rilascino comunque un po’ di colore.

Lavare a mano abiti da competizione

3. Una volta prelevato il capo dall’acqua strizzatelo a mano con delicatezza, senza torcerlo con forza e senza sbatterlo.

Lavare a mano capi da competizione

4. Ora che il vestito è lavato, possiamo passare alla fase di asciugatura, che sarà l’ultima dal momento che non è necessaria la stiratura di tali capi.

Istruzioni lavaggi capi sportivi

5. Tamponate appoggiando delicatamente il capo su di un asciugamano di spugna di cotone ed avvolgetelo al suo interno, piegandolo come mostrato, per rimuovere l’acqua in eccesso.

 

lavare i capi sportivi

 

6. Appendete su di una gruccia della giusta dimensione il capo bagnato in un luogo arieggiato e lasciate che si asciughi naturalmente, senza l’ausilio di stufe e phon. Così facendo il capo non si stropiccia e mantiene la forma originaria sartoriale.

VESTITI DA ALLENAMENTO: LAVARE ANCHE IN LAVATRICE

Lavaggio in lavatrice

Anche per i capi da allenamento vi consigliamo un modo per preservare le qualità del vestito, se scegliete di lavarlo in lavatrice.

Per prima cosa chiudete sempre cerniere e bottoni, anche quelli automatici.

Il lavaggio più indicato per questi capi è il ciclo per la biancheria delicata, come lana o seta, con acqua tiepida (30 o 40 gradi) ed un detergente per indumenti delicati. Potete fare una centrifuga leggera, ma evitate l’utilizzo dell’asciugatrice, preferendo piuttosto un’asciugatura normale, all’aria.

Prossimamente faremo un mini tutorial anche nel caso vogliate eseguire piccole riparazioni al vostro abito.

Non esitate a contattarci se avete bisogno di ulteriori consigli!

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

SHOWROOM DI ZANE’ (VI)

Via Guglielmo Marconi, 35 - 36010 Zanè VI

da Lunedì a Venerdì 08:30-12:30, 14-17:30
Sabato CHIUSO
Domenica CHIUSO

Tel. (0445) 314613

BOUTIQUE DI MILANO


Via Ciovasso, 17 - 20121 Milano

Lunedì 14:30 - 19:00
Martedì - Sabato 10:30 - 19:00
Domenica CHIUSO

Tel. (02) 54120486

Vuoi ricevere la nostra newsletter? Iscriviti per essere aggiornato sulle promozioni, le vendite e gli eventi

Area Riservata

Scegli la lingua

Seguici

Follow us on   fb sagester   instagram sagester